Il termine Basso Piemonte indica e definisce una regione geografica del Piemonte un tempo definita Marca Aleramica posta a ridosso della parte meridionale della regione e in stretta connessione geografica con l’Oltregiogo diLiguria segnato dai contrafforti dell’Appennino ligure. La zona si articola su un territorio ondulato ricco di vallate e corsi d’acqua segnato prevalentemente da rilievi collinari coltivati a vite , alternati a brevi tratti pianeggianti coltivati a grano o mais e, nella parte più settentrionale, riso. Conta al suo interno borghi e cittadine spesso di origine romana o medioevale che si svilupparono lungo l’antica via Postumia.