Le Marche offrono ben 180 chilometri di costa, un litorale caratterizzato da bellissime spiagge di sabbia dorata, ghiaia o scoglio, pittoresche baie, porti turistici e verdi palme che si specchiano nell’azzurro dell’Adriatico.
La costa settentrionale, conosciuta come “riviera delle colline”, è caratterizzata da promontori, insenature e piccole calette di grande impatto visivo. Le spiagge sono principalmente soffici, sabbiose e prive di pericoli; una piacevole strada panoramica che, lambendo pittoreschi paesi di pescatori, attraversa il Parco Regionale del Monte San Bartolo.
Si giunge quindi a Senigallia, città dalle antichissime origini e dal carattere ospitale, famosa in tutta Europa per la sua “spiaggia di velluto”, ovvero dodici chilometri di sabbia candida e finissima.