IN DIALETTO VENEZIANOLa parola ciao ha origini veneziane. Nei tempi antichi a Venezia le persone erano abituate a salutare in questo modo: “s-ciavo vostro”, che significa “servo vostro, ai vostri ordini, schiavo vostro”. Così, di volta in volta il saluto divenne prima “s-ciao” e quindi “ciao”.
I CAMPI
Le piazze a Venezia si chiamano Campi, infatti anticamente erano adibiti a orti. I campi di fronte alle chiese venivano spesso usati come camposanti. Più tardi in ogni campo vennero costruite delle vere da pozzo, dalle quali si poteva attingere l’acqua piovana, debitamente filtrata da strati di argilla.