ISOLA DI SERPENTARAL’Isola di Serpentara si trova di fronte alla spiaggia di Villasimius. È possibile raggiungerla con piccole imbarcazioni o con le numerose escursioni organizzate dal porticciolo di Villasimius. Il punto di accesso più facile è la spiaggia chiamata Caletta d’approdo, nel nord-ovest. L’Isola si presenta con un fondo di scogli e rocce la cui forma ricorda un serpente: questa sua morfologia sta probabilmente all’origine del nome. A sud dell’isola, si vedono ammassi di graniti gialli, grigi e rosati, erosi finemente dal vento. Serpentara è dominata da una torre di avvistamento, la Torre di San Luigi, dalla quale si può ammirare l’intero litorale di Villasimius. La macchia mediterranea cresce rigogliosa dando riparo a diverse specie di animali tra cui conigli selvatici, lucertole ma anche gabbiani, marangoni dal ciuffo e delfini, parte integrante dell’Area Marina Protetta di Capo Carbonara. La navigazione, la pesca e le immersioni sono regolate dall’Ente gestore e vietate in alcune zone.