Le rocce della bassa Val Chiavenna sono piuttosto basse in quota e si trovano sul versante orografico sinistro del Mera. Il principale gruppo è quello di Bason, in una posizione poco panoramica, a bordo di un sentiero nell’abitato di Bason di Somagggia, nel comune di Samolaco.
Nel villaggio di San Giorgio, in Val Codera, si trova il gruppo di rocce più meridionale della zona chiavennasca. È un’area interessante anche per la presenza di due massi-avelli con scanalature collegate a canali di defluzione. Significativo è il nome dato all’intera area: Sagrato dei Pagani.