C’è un luogo dove puoi ritrovare lo spirito della montagna, dove scorci e architetture, usi e gastronomia, paesaggi e tradizioni si sono mantenuti intatti nel tempo. Un luogo fatto di ampi spazi naturali, a tratti ancora selvaggi, di vette mozzafiato e valli spettacolari. Questo luogo è la Carnia, ricca di luoghi naturali, di storia, di arte, di eventi e tradizioni e di molteplici opportunità per il tempo libero. Si possono scoprire tanti percorsi a piedi, in mountain bike o a cavallo d’estate, con gli sci o le ciaspe d’inverno, percorrendo agevoli sentieri ben segnalati o spettacolari percorsi su creste mozzafiato.
In Carnia la storia ha origini antiche. Abitata fin dall’età della pietra, questa terra, ai confini dell’Italia, riporta ancora i segni e le tracce del suo passato. Lungo le strade dei piccoli borghi o dentro le stanze dei numerosi musei si snodano i fili della storia e riemergono le tradizioni e i riti della popolazione locale. Visitando la Carnia, si scopre come in ogni vallata si siano conservate specifiche tradizioni, tracce della storia e di un’antica cultura ancora visibili nelle architetture, nella simbologia, nei racconti della gente. La cosa sorprendente è che è tutto ancora lì, a portata di mano, semplice e autentico.