La costa adriatica del Salento è caratterizzata in prevalenza da scogliere a picco su un mare incontaminato e cristallino, paradiso degli amanti del diving, del surf e del kite surf. Per chi ama una vita di mare più tranquilla ci sono tante calette e un susseguirsi di spiagge fortunatamente ancora risparmiate dallo sviluppo edilizio. L’entroterra offre, inoltre, gioielli in stile barocco e retaggi di cultura e tradizioni dei Messapi e della Magna Grecia. Lungo la costa adriatica, partendo da Brindisi tra arenili e scogliera bassa, s’incontrano le località di Torre Rinalda, che prende il nome dalla vecchia torre, Torre Chianca e Frigole. A soli 11 km da Lecce, si arriva alla piccola marina di San Cataldo, spiaggia dei leccesi, con la vicina Oasi delle Cesine zona protetta, gestita dal WWF. Tutta la costa adriatica del Salento è un susseguirsi di splendide località balneari. Una zona d’Italia tra le più belle per chi ha voglia di una vacanza al mare tra sole, sport, divertimenti e buona cucina.