Mantova e la sua provincia si caratterizzano per una loro precisa individualità. Terra di confine incastonata fra tre regioni, il mantovano ha una storia millenaria di arte, cultura e d’indipendenza politica che hanno lasciato un’impronta forte ed avvertibile con caratteristiche e dimensioni peculiari. Cittadina di provincia ma anche capitale; spazio a misura d’uomo, la sede di una delle Regge più ampie ed affascinanti d’Italia: apparenti contraddizioni che costituiscono il fascino sottile di questo nobile e bellissimo territorio. Peraltro tutto il mantovano, offre una complessità inaspettata: si passa dalle colline moreniche a ridosso del Garda alle sponde verdeggianti del Mincio e dell’Oglio, dalla fenditura che il Po traccia tra la media e la bassa provincia fino al contorno inusuale dei tre laghi che cingono il Mantova.