LAGO D’AMPOLAIl Lago d’Ampola rappresenta un ambiente di estremo interesse dal punto di vista naturalistico: è uno dei pochissimi specchi d’acqua che ancora si presenta allo stato naturale e che ospita una grande varietà di animali e piante.
Il Lago d’Ampola, mirabilmente incastonato nell’alta Val di Ledro ai bordi del Trentino occidentale, formato per sbarramento alluvionale, costituisce uno dei pochi esempi di lago che ancora si presenta allo stato naturale, circondato nel suo perimetro da fasce di vegetazione concentriche.
Il Lago, date le sue caratteristiche naturali, preclude la balneazione ma rappresenta l’ambiente ideale per piante e uccelli acquatici, anfibi e rettili che vi trovano rifugio.
Qui il visitatore può avvicinarsi e osservare la natura passeggiando sulla passerella sopraelevata che costeggia il lago. Al termine del percorso il Centro Visitatori propone un tour virtuale per conoscere e scoprire il mondo acquatico del lago …a misura di bambino.
La Provincia Autonoma di Trento tutela, con propria legge 68 piccole aree di particolare interesse naturalistico e ambientale, definite Riserve Naturali Provinciali. Questi lembi di Natura, pressoché intatti dall’opera di trasformazione del territorio operato dall’uomo, offrono rifugio per la sopravvivenza e la riproduzione di numerose specie botaniche e animali.
In queste aree, il territorio, la vegetazione e la fauna, fra loro in equilibrio, formano variegati e complessi ecosistemi, vere oasi di naturalità all’interno di un ambiente altrove plasmato in zone agrarie, industriali o urbane.