LANCIANO_2Antica cittadina dell’entroterra, non lontano da Ortona, è sorta in origine su quattro modesti colli, ognuno occupato da un diverso quartiere della città. Nota fin dal Medioevo come centro artigianale e per e le fiere annuali, Lanciano conserva un pregevole esempio di architettura borgognona-cistercense, la chiesa di Santa Maria Maggiore, la cui facciata è dominata da un magnifico portale, mentre all’interno è conservata una croce d’argento opera di Nicola da Guardiagrele. La Cattedrale, sorta nel 1088 come cappella per la Madonna del Ponte( una statua in terracotta ritrovata durante il restauro di un ponte, ancora oggi qui conservata), fu ampliata in forme barocche alla fine del ‘700.