Tre isole molto diverse accomunate dalla natura vulcanica e dalla ricchezza delle acque che le circondano. Procida, rustica e misteriosa, è frequentata da un turismo di nicchia e destagionalizzato. Ha ispirato scrittori e set cinematografici come l’ultimo film di Massimo Troisi, il Postino. Terra Murata, il punto più alto dell’isola è il nucleo urbano originario di Procida. Marina di Corricella, Punta Solchiaro, la spiaggia della Chiaiolella, la riserva naturale di Vivara alcuni dei luoghi più belli da scoprire. Ischia, poliedrica e vivace, con i suoi sei comuni risponde alle esigenze di turismo più disparate: dalle passeggiate di trekking alle immersioni subacque. Dagli agriturismo immersi nel verde alle numerosissime chiese ed edifici storici. E’ l’isola verde, rinomata per il suo patrimonio termale, è ricca di storia, cultura e tradizioni. Il Castello Aragonese, La Chiesa del Soccorso a Forio, il borgo di Sant’Angelo, le architetture di tufo verde di Serrara Fontana solo alcuni dei numerosi e splendidi luoghi da visitare. Capri, l’isola azzurra è il naturale prolungamento della penisola sorrentina, le rocce chiare dei Faraglioni sembrano essersi staccate dalla Baia di Ieranto e aver preso il largo, la comune natura carsica ne è testimonianza. Anch’essa ha ispirato scrittori, poeti e registi che l’hanno scelta come location dei loro film. Una combinazione di natura, cultura e mondanità, intorno ad un mare che va dal blu al turchese, fa di Capri una meta irrinunciabile.