Compreso soprattutto fra le province di Asti e Alessandria, il Monferrato è una zona prevalentemente collinare a sud del Po verso l’Appennino ligure, una delle più famose regioni vinicole italiane, soprattutto per quel che riguarda i vini rossi e gli spumanti. Viti ma non solo: l’agricoltura e l’allevamento producono infatti anche nocciole e frutta, carni e formaggi. I boschi sono ricchi di pregiati tartufi. Il Monferrato offre percorsi suggestivi, in grado di mescolare un paesaggio di dolci colline con testimonianze storiche di prima rilevanza, città di grande fascino e piccoli insediamenti dominati da castelli, ottimi vini (dal Barbera al Moscato) e squisite prelibatezze. Il Monferrato, infatti, terra ricca di storia e di tradizione, coniuga un paesaggio in gran parte integro nei suoi caratteri originali con un’offerta commerciale: dall’oro di Valenza alle Terme di Acqui, dai cappelli di Alessandria al cioccolato di Novi, dai vini di Gavi a quelli di Asti, Canelli, Vignale, Casale. Ma quello del Monferrato è innanzitutto un paesaggio di castelli inserito in un paesaggio di colline e vigneti.