A nord di Napoli verso la provincia di Caserta, in parallelo con la via Domitiana, si estende una lunga costa, un’area problematica, ma ricca di luoghi interessanti. Licola e Varcaturo con i numerosi lidi attrezzati sono ambite mete del turismo giovanile, d’estate si animano di feste e concerti. Lago Patria con l’antico nucleo di Liternum di cui sono visibili i resti archeologici. I numerosi chilometri di spiaggia proseguono con Ischitella e Villaggio Coppola fino ad arrivare alla foce di Castel Volturno caratterizzato da enormi pinete. Segue l’animata Mondragone. Baia Azzurra e Baia Domitia nel golfo di Gaeta chiudono il litorale, la foce del fiume Garigliano segna il confine con il Lazio. Tutta l’area è caratterizzata dalla produzione di un’ottima mozzarella di bufala e di vini particolari. Nell’entroterra non distante dal mare da non perdere la splendida Sessa Aurunca e l’area termale di Suio.