REDIPUGLIA_2Sul monte Sei Busi, a pochi chilometri da Monfalcone, tre grandi croci si stagliano nel cielo di questo piccolo borgo eletto a grandioso sacrario militare. Qui infatti sono raccolti i resti di 100 000 soldati italiani caduti nella Grande Guerra. Fra cipressi, monumenti bronzei e grandi pezzi d’artiglieria riposano soldati noti e ignoti. Nel centro del sacrario, un monolite ricopre la tomba di Emanuele Filiberto di Savoia, comandante della III Armata.