L’Urbe, la città per antonomasia, e anche Città Eterna. Così è definita Roma che nel corso della sua trimillenaria storia è stata la prima grande metropoli dell’umanità, cuore di una delle più importanti civiltà antiche che ha influenzato tutti gli aspetti della società, della cultura e dell’arte dei secoli successivi; fu capitale dell’Impero romano, che estendeva il suo dominio su tutto il bacino del Mediterraneo e gran parte dell’Europa, e dello Stato Pontificio, sottoposto al potere temporale dei papi.
Il suo centro storico all’interno delle Mura Aureliane, inserito nella lista dei patrimoni dell’UNESCO, si presenta quindi come il risultato di un continuo sovrapporsi di testimonianze architettoniche e urbanistiche di secoli diversi e in questo sta anche la suggestione di una città che offre al visitatore oltre il 16% dei beni culturali del mondo e il 70% di tutta Italia. Roma non può quindi che essere visitata sulla base di itinerari a tema che consentono di approfondire, di volta in volta, un aspetto, un momento della sua ricchezza storica e architettonica.