Sono i resti romani presenti nel territorio e i reperti archeologici accolti nei musei a costituire il filo conduttore di questa zona, che visita l’area est di Treviso compresa tra il Piave e il Tagliamento e la Venezia orientale a confine con la Regione Friuli Venezia Giulia: terre di antico insediamento, per la strategica posizione verso il mare e luoghi che ora sono ricchi di storia e tradizione tutti da scoprire.