Il Lago Trasimeno è un paesaggio plasmato dall’uomo. La dolcezza delle colline circostanti e il tipico ecosistema ne fanno uno spazio di indiscussa bellezza. Una rete di sentieri e punti di sosta per escursioni a piedi, a cavallo e in bicicletta, capanni d’osservazione degli uccelli, il collegamento con un servizio di battelli tra i centri maggiori e le isole ne fanno una meta privilegiata per visite ed escursioni. Il Parco è lo strumento per tutelare e valorizzare lo specchio d’acqua, le sue tre isole: Polvese, Minore e Maggiore e le sue sponde. Il Trasimeno è stato storicamente chiamato “il lago di Perugia” e questa definizione fa ben comprendere l’importanza che il bacino lacuale ha sempre avuto e ha per tutta l’Umbria nord occidentale e per il territorio della Chiana toscana.