L’area dell’Alto Lago Maggiore è compresa nella parte nord del bacino lacustre, quella che da Cannobio, ultimo abitato prima del confine svizzero, giunge fino a Ghiffa, paese alle porte di Verbania. Circondati dalla verdeggiante natura lacustre, i quattro centri più importanti, Cannobio, Cannero, Oggebbio e Ghiffa, godono di una spettacolare vista sulle tre sponde del Lago Maggiore: quella svizzera, quella lombarda e quella piemontese. Ogni cittadina racchiude una propria storia e proprie tradizioni da riscoprire. Lungo tutta la litoranea Statale 34 è infatti possibile ammirare ville e giardini affacciate sul Lago e nel contempo osservare le numerose realtà rurali, arroccate sulle montagne circostanti e capaci ancora oggi di conservare tradizioni radicate nel tempo.